Le funicolari di Napoli


Le funicolari a Napoli svolgono da oltre un secolo un ruolo fondamentale per il collegamento dei quartieri collinari al resto della citt, anche se da qualche anno tale funzione garantita in alternativa anche dalla linea 1 della metropolitana. Le funicolari Centrale, di Chiaia e di Montesanto servono il quartiere Vomero, mentre quella di Mergellina funge da collegamento tra Posillipo e il mare.
Interscambi sono presenti con la Linea 1 (piazza Vanvitelli), con la Linea 2 (piazza Amedeo e Montesanto) e con le ferrovie Cumana e Circumflegrea (Montesanto).

Mappa delle 4 funicolari di Napoli: Centrale, di Chiaia, di Montesanto, di Mergellina (grafica: Daniele Pizzo, 2007)

Nel complesso dei quattro impianti, si snodano 3.200 metri di binari, parte in galleria e parte allo scoperto, e 16 stazioni (la diciassettesima, a viale Raffaello, in via di realizzazione). La gestione del servizio affidata alla Metronapoli S.p.A., e l'intero sistema delle funicolari utilizzato mediamente da circa 55mila viaggiatori al giorno (13 milioni l'anno), per spostamenti rapidi e confortevoli.

Nel luglio 2003 stato proposto dal Comune di Napoli un progetto per la realizzazione, nell'ambito del piano comunale dei trasporti, di due ulteriori impianti di funicolare.

Funicolare Centrale  (da www.orcaloca.it)

La funicolare di Chiaia   (da www.orcaloca.it)

La funicolare di Montesanto   (da www.orcaloca.it)

FunicolareMergellina-Small.JPG (8650 byte)


Torna a Trasporti
Torna a Home Page