Funicolare di Montesanto

Funicolare di Montesanto - Le stazioni

La funicolare di Montesanto fu inaugurata il 30 maggio 1891, dopo cinque anni di lavori e due anni dopo l'apertura della funicolare di Chiaia. Essa collega la sommitÓ del quartiere Vomero con il quartiere Montecalvario; in corrispondenza della stazione inferiore (piazzetta Montesanto), vi Ŕ un nodo di interscambio con le ferrovie Sepsa (Cumana e Circumflegrea) e con la linea 2.
La linea ha una lunghezza complessiva di 824 metri con pendenza media del 20,84%, ed Ŕ percorsa da due treni costituiti ciascuno da due vetture, e ciascuno dalla capacitÓ massima di 300 passeggeri.
Nel 1977 l'impianto fu sottoposto a lavori di completo rifacimento e fu riaperto soltanto sette anni dopo, nel 1984. In futuro la linea vedrÓ la presenza di una quarta fermata: sarÓ ubicata in viale Raffaello, e da lý due ascensori saliranno nel tufo e arriveranno direttamente a Castel Sant’Elmo.

Tra il 2004 e il 2005, l'impianto Ŕ rimasto chiuso per lavori di adeguamento e manutenzione straordinaria, imposti dalla legge con frequenza ventennale; contestualmente, Ŕ stata demolito l'edificio della stazione inferiore, per avviare i lavori di integrazione della funicolare con la adiacente stazione delle
linee Sepsa.
Nel maggio 2008 Ŕ stata infine inaugurata la rinnovata stazione, al termine di
un intervento di restyling filologico che ripropone le architetture liberty originarie con il portico centrale, i due torrini laterali e il loggiato superiore (l'edificio, risalente al 1882, Ŕ monumento nazionale), con la novitÓ della terrazza panoramica, delle moderne dotazioni infrastrutturali (scale mobili, ascensori, videosorveglianza, percorsi per ipovedenti) e dell'uso di vetro e acciaio per le coperture.
I due terminal
risultano ora integrati funzionalmente e fisicamente, sono stati separati i flussi di ingresso e di uscita e sono state eliminate le barriere architettoniche. L'area circostante Ŕ stata poi oggetto di interventi di riqualificazione urbanistica, ed Ŕ in via di realizzazione un cunicolo di collegamento con la Linea 2 della metropolitana


Funicolare di Montesanto
La stazione inferiore, a Montesanto

Funicolare di Montesanto
Treno in arrivo a Montesanto

FunicolareMontesanto3.JPG (17858 byte)
Treno fermo alla stazione di Montesanto
FunicolareMontesanto4.JPG (27344 byte)
La tratta inferiore della via di corsa
FunicolareMontesanto5.JPG (24477 byte)
Un tratto di binari immerso nel verde
FunicolareMontesanto6.JPG (9789 byte)
Tratto in galleria in cui si incrociano i treni
FunicolareMontesanto8.JPG (22493 byte)
La stazione superiore, a via Morghen
FunicolareMontesanto7.JPG (21068 byte)
Discesa di passeggeri nella stazione di Morghen
FunicolareMontesanto9.jpg (25315 byte)
Interno di una vettura
FunicolareMontesanto10.jpg (24254 byte)
Treno fermo nella stazione Morghen
FunicolareMontesanto11.jpg (23580 byte)
Partenza di un treno dalla stazione superiore

Orario di esercizio: 7.00 - 22.00
Frequenza delle corse: Giorni feriali - partenze ogni 10 minuti
                                      Giorni festivi - partenze ogni 15 minuti

Dati tecnici

Lunghezza m 825
Dislivello m 168
Scartamento mm 1.435
Pendenza max 23%
Pendenza media 20%
Velocita' 7 m/s
Tempo di percorrenza 4 min 25 sec
Capacita' treno 300 passeggeri
Capacita' max 6.000 pers/ora per senso di marcia
Passeggeri/giorno 11.000

Torna a Trasporti
Torna a Home Page